PUNTO 1 - Astaldi vince gara da 750 mln in Polonia, titolo balza

mercoledì 29 aprile 2009 14:14
 

(Aggiunge dettagli, commento AD, andamento titolo)

MILANO, 29 aprile (Reuters) - Astaldi (AST.MI: Quotazione) annuncia l'aggiudicazione di un contratto da 750 milioni per la realizzazione di una tratta della nuova metropolitana di Varsavia, in Polonia, facendo balzare il titolo in borsa.

In una nota la società di costruzioni spiega che guiderà, con una quota del 45%, un raggruppamento di imprese di cui fanno parte la polacca PBIDM (al 10%) e la società turca Gulermakc (al 45%).

Quest'ultima è già partener di Astaldi per la costruzione della nuova metropolitana di Instanbul.

La consegna dei lavori è prevista per il 2013.

"Se oggi, con la Linea C di Roma, la Linea 5 di Milano e le nuove linee in corso di realizzazione a Napoli, Brescia, Genova e Istanbul, possiamo essere riconosciuti come sesti al mondo per fatturato prodotto in questo comparto, per i prossimi esercizi, anche grazie alla metro di Varsavia e a nuove interessanti iniziative allo studio a livello internazionale, puntiamo a diventare i leader di riferimento del settore a livello mondiale", ha commentato nel comunicato l'AD, Giusepppe Cafiero.

A Piazza Affari il titolo è in allungo con volumi in deciso aumento dopo l'annuncio. Poco dopo le 14,00 Astaldi segna un rialzo del 3,9% a 4 euro dopo un progresso di oltre il 5% subito dopo il comunicato. L'indice Mibtel .MIBTEL avanza dell'1,6% e il sottoindice di settore europeo Stoxx dell'1,1%.

Per leggere il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA29ac2]