January 29, 2009 / 5:27 PM / 8 years ago

PUNTO1 - Bulgari, calano ricavi, 2009 sarà "molto difficile"

3 IN. DI LETTURA

(aggiunge da paragrafo otto altri dettagli da comunicato)

MILANO, 29 gennaio (Reuters) - Bulgari BULG.MI ha riportato nel quarto trimestre una flessione delle vendite del 9,8% a tassi correnti a 312,6 milioni, mentre nell'intero anno 2008 il fatturato è di 1,075 miliardi, in calo dell'1,5% a tassi correnti.

Commentando i risultati nel comunicato, l'AD Francesco Trapani spiega che a causa del "pessimo scenario macroeconomico internazionale", che ha avuto "un forte effetto negativo sulle vendite natalizie", la stima per l'esercizio appena concluso è di un "decremento del risultato economico superiore a quanto mostrato alla fine dei primi nove mesi dell'anno".

Inoltre, sottolinea l'AD, in un messaggio video e scritto, "ci aspettiamo che questo difficile quadro persista per la maggior parte del 2009, quindi prevediamo che il nostro business rimanga molto difficile per la maggior parte dell'anno".

Nei nove mesi i profitti netti avevano subito una contrazione del 22% a 77 milioni su ricavi per 763 milioni (+2% a cambi correnti). L'utile operativo era calato del 27% a 80 milioni.

In occasione della diffusione della terza trimestrale, il gruppo del lusso aveva detto di attendersi per il 2008 un incremento dei ricavi inferiore a quanto previsto fino al quel momento e quindi una riduzione del profitto sia netto sia operativo.

Una flessione della redditività, aveva spiegato Bulgari, che in termini percentuali doveva essere inferiore a quella registrata durante i primi nove mesi.

L'estate scorsa, il gruppo aveva fornito una stima di ricavi e utili in aumento dell'8-10% nel 2008.

Il titolo ha chiuso oggi in calo del 6,47% a 3,28 euro contro un indice S&P/Mib .SPMIB in flessione dell'1,36%.

Negli ultimi tre mesi del 2008, a livello di singole categorie, le vendite di profumi sono cresciute a cambi correnti del 4,8%, i gioielli si sono contratti del 12,8%, gli orologi sono diminuiti del 21,2% e gli accessori sono invece migliorati del 5,1%.

Le vendite in Europa nei tre mesi sono calate a cambi correnti del 16,8% (-17,7% in Italia), negli Usa del 4,8%, in Asia del 6,9% con il Giappone in diminuzione del 6,9%, il resto dell'Asia del 6,8%, mentre Medio Oriente/altro ha mostrato una crescita dell'11,1%.

Nel comunicato, Trapani spiega che "contrariamente a quanto fatto da alcuni importanti concorrenti, Bulgari non ha ridotto i prezzi di vendita e non ha cambiato la propria politica di sconti [...] al fine di tutelare l'integrità della marca nel lungo periodo".

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below