Alitalia, cda chiede ammissione ad amministrazione straordinaria

venerdì 29 agosto 2008 18:47
 

ROMA, 29 agosto (Reuters) - Il consiglio di amministrazione di Alitalia AZPIa.MI ha chiesto, come atteso, l'ammissione all'amministrazione straordinaria.

Lo rende noto un comunicato aggiungendo che contestualmente il cda ha presentato ricorso per la dichiarazione dello stato di insolvenza al tribunale di Roma..

Il governo ha modificato ieri per decreto la normativa per le crisi aziendali in modo da consentire al commissario di Alitalia AZPIa.MI di poter vendere in tempi rapidi e per trattativa diretta le attività ancora profittevoli della compagnia.

Un gruppo di impenditori italiani ha già costituito una nuova società dal nome Compagnia aerea italiana per rilevare la parte sana di Alitalia e della AirOne di Carlo Toto.

L'operazione dovrà superare il vaglio di sindacati e antitrust Ue, ha detto oggi l'amministratore delegato di Intesa SanPaolo (ISP.MI: Quotazione).