STMicroelectrics, deludono attese margini trim3, titolo scivola

mercoledì 29 luglio 2009 08:38
 

PARIGI, 28 luglio (Reuters) - Il più grande produttore di chip europeo, STMicroelettronics (STM.PA: Quotazione) (STM.MI: Quotazione), ha segnato perdite inferiori alle aspettative, ma le azioni perdono più del 4% nell'afterhours a Ginevra sui commenti di un analista che si è detto preoccupato per costi e profitti.

Per il terzo trimestre l'azienda si attende infatti un margine operativo del 31%, migliore di quello dei primi tre mesi del 26,5% ma peggiore delle stime dell'analista di Jp Morgan che se lo aspettava al 35%.

La perdita nette del secondo trimestre è stata di 318 milioni di dollari, o 36 centesimi per azione, confrontata con i 47 milioni di perdita, o 5 centesimi per azione, di un anno prima.

Nove analisti intervistati da Reuters si aspettavano in media una perdita di 300 milioni di dollari. Le vendite invece erano attese dagli analisti intorno a 1,89 miliardi e sono state di 1,99 miliardi di dollari.

L'azienda non ha voluto dire quando tornerà in positivo ma alcuni analisti pensano nell'ultimo trimestre dell'anno se migliorerà la situazione economica.

Il titolo ha perso il 3,7% a 7,26 dollari in borsa nel mercato afterhours di Ginevra.