Borsa, Eni parte in forte calo dopo risultati trimestre

giovedì 29 ottobre 2009 09:13
 

MILANO, 29 ottobre (Reuters) - Eni (ENI.MI: Quotazione) ha aperto in fortecalo a Piazza Affari, facendo peggio del settore Oil&gas europeo in ribasso dell'1,2%.

Alle 9,10 il titolo cede il 2,96% a 17,05 euro dopo avere toccato un minimo di 16,80 euro in avvio di contrattazioni.

"I risultati del terzo trimestre sono in linea con le stime. Vediamo come prosegue nel corso della seduta", osserva un analista di una banca d'affari italiana.

Il gruppo ha chiuso il terzo trimestre con un utile netto adjusted (senza le componenti straordinarie) di 1,15 miliardi di euro, in calo del 60,5% rispetto allo stesso periodo 2008. Il consensus Reuters con 9 analisti indicava una media di utile netto trimestrale di 1,104 miliardi di euro.

Scende la produzione di idrocarburi del 4,9% nel trimestre con una stima per l'intero anno simile a quella del 2008 a 1,797 milioni di barili al giorno rispetto a una crescita del 2% prevista all'inizio dell'anno.