PUNTO 1 - Mediaset punta a 15% mercato italiano pay Tv - CFO

venerdì 29 maggio 2009 13:27
 

(Aggiunge altre dichiarazioni, quotazione)

MILANO, 29 maggio (Reuters) - Mediaset (MS.MI: Quotazione) punta al 15% del mercato italiano della pay TV nei prossimi cinque anni dal 2-3% del 2008, ha detto il Cfo Marco Giordani.

"L'obiettivo è arrivare al 15%. Quando abbiamo cominciato Sky Italia era al 100%", ha detto Giordani in un incontro con la stampa estera.

"Chi segue deve crescere più dell'ex monopolista", ha detto, spiegando che il mercato italiano della pay TV è raddoppiato nel 2008 rispetto al 2007.

Sulla raccolta pubblicitaria Giordani ha ribadito che ci sarà un lieve miglioramento nel secondo trimestre dopo il -13% registrato nel primo e che il miglioramento sarà "sostanziale" nella seconda metà dell'anno.

Quanto alla partecipazione del gruppo in Endemol, acquistata nel 2007 con Goldman Sach e John de Mol, il Cfo ha risposto: "Non abbiamo fretta di decidere. In 2-5 anni potremmo scegliere di vendere, comprare dagli altri soci o stare dove siamo".

Giordani ha quindi detto che Mediaset non è interessata ad acquisizioni di società internet ma punta ad accordi commerciali. "Il mondo internet non è arrivato a modelli di business di successo tali da diventare dei targat per noi. Cerchiamo delle collaborazioni in termini di prodotto", ha spiegato ribadendo che non ci sono più trattative con Dmail (DMA.MI: Quotazione).

Il Cfo ha infine ribadito che non ci sono trattative in corso per eventuali acquisizioni in Spagna dove il gruppo controlla Telecinco (TL5.MC: Quotazione).

Intorno alle 13,10 Mediaset cede lo 0,76% a 4,225 euro.