Unicredit, investment banking in ripresa in linea con mercato

giovedì 28 maggio 2009 10:37
 

MILANO, 28 maggio (Reuters) - Dopo una fase difficile l'attività di investment banking di Unicredit (CRDI.MI: Quotazione) ha registrato una ripresa in linea con il mercato e adesso può beneficiare di un contesto molto favorevole grazie ad un livello di fiducia tornato a livelli accettabili, anche se non è prevedibile un forte recupero a breve termine.

Lo ha detto Sergio Ermotti, deputy Ceo e responsabile della divisione Corporate investment banking di Unicredit, a margine di un incontro con gli investitori organizzato da Deutsche Bank.

Dopo un primo trimestre nel quale l'attività di banca d'affari di Piazza Cordusio ha mostrato un andamento in linea con quella vista dai concorrenti, il secondo trimestre "presenta caratteristiche estremamente favorevoli per l'investment banking", ha detto Ermotti, spiegando che nell'interbancario "è tornata una certa normalità".

"Non è prevedibile una forte ripresa dell'attività nel brevissimo termine, ma c'è un livello accettabile di fiducia", ha concluso.