Luxottica, utile netto trim2 a 115,7 mln, ha più fiducia in sem2

martedì 28 luglio 2009 18:23
 

MILANO, 28 luglio (Reuters) - Luxottica (LUX.MI: Quotazione) ha realizzato nel secondo trimestre una flessione dell'utile netto del 12,7% a 115,7 milioni di euro, su ricavi netti per 1,4 miliardi (+3,5% a cambi correnti).

Nella nota sui conti, l'Ad Andrea Guerra rileva che "i risultati molto positivi ad oggi ci permettono di avere più fiducia entrando nella seconda parte dell'anno, grazie a uno scenario nell'insieme meno impegnativo".

Il comunicato fa anche riferimento a un "ambiente meno incerto anche se certamente ancora impegnativo". Il Nord America "è ancora negativo ma ora più stabile rispetto ai primi mesi dell'anno. L'Europa sta migliorando, grazie soprattutto al bel tempo, mentre i mercati emergenti chiave continuano a essere positivi nel loro insieme".

Nei primi sei mesi dell'anno l'utile netto è diminuito del 17% a 196,1 milioni su ricavi netti per 2,7 miliardi (-1,4%). Nel secondo trimestre il free cash flow ha raggiunto il valore record di 260 milioni, favorendo una riduzione dell'indebitamento netto a fine giugno a circa 2,6 miliardi da 2,9 miliardi di fine marzo.

Il rapporto debito netto/Ebitda è quindi sceso a 2,76 da 3,1 di fine marzo.