Lottomatica, utile netto trim1 sale 69%, Sala nominato AD gruppo

martedì 28 aprile 2009 17:38
 

MILANO, 28 aprile (Reuters) - Lottomatica LTO.MI ha chiuso il primo trimestre con un utile netto di competenza di 72 milioni di euro, in crescita del 69% rispetto allo stesso periodo 2008.

Nel corso del Cda, si legge in una nota, è stata accolta la proposta di Lorenzo Pellicioli di rimettere le deleghe di AD del gruppo Lottomatica ed è stata approvata la proposta di nominare, con effetto immediato, Marco Sala in qualità di amministratore delegato del gruppo. Lorenzo Pellicioli manterrà la carica di presidente.

Renato Ascoli, direttore della divisione Giochi e Servizi, è stato nominato direttore generale di Lottomatica Spa, con responsabilità per il mercato italiano.

L'utile per azione del primo trimestre sale del 71% a 0,48 euro, l'Ebitda è in aumento del 17% a 240 milioni, i ricavi si attestano a 582,2 (+30%).

Il gruppo ha poi fornito la guidance per i risultati della gestione 2009, "che supera ogni previsione fornita in precedenza".

I ricavi per l'anno in corso sono attesi compresi tra 2,15 e 2,25 miliardi, l'Ebitda tra 780 e 800 milioni, l'utile per azione tra 0,78 e 0,90 euro.

"L'aumento dei ricavi sarà sostenuto dalla continua crescita in tutti i segmenti del business", dice la nota.

L'ammontare degli investimenti è previsto compreso tra 360 e 380 milioni, dei quali Lottomatica investirà in Italia 90-100 milioni nei segmenti delle scommesse sportive e delle gaming solutions per sostenere ulteriormente crescita.

In base a tale guidance, la posizione finanziaria netta a fine 2009 è prevista essere compresa tra 2,75 e 2,85 miliardi.

Per leggere il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA286e9]