Auto, Scajola: in 2009 calo 360.000 immatricolazioni - fonte

mercoledì 28 gennaio 2009 19:19
 

ROMA, 28 gennaio (Reuters) - Il ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola, durante la riunione sulla crisi dell'auto in corso a Palazzo Chigi, ha detto che nel 2009 si registrerà una caduta delle immatricolazioni auto in Italia di 360.000 unità, a fronte dei 2,16 milioni di immatricolazioni registrate complessivamente nel 2008.

Lo riferisce una fonte sindacale presente all'incontro.

Il ministro, ha aggiunto la fonte, ha anche detto che la crisi dell'auto nel 2009 in Italia "determinerà una contrazione di mezzo punto del Pil" e che è atteso un calo degli ordinativi del 55%.

Scajola ha ricordato che già nel 2008 il settore auto ha registrato un calo del 13,4%.