AT&T, Eps trim4 adjusted cala a 0,64 dlr, fatturato +2,4%

mercoledì 28 gennaio 2009 14:10
 

NEW YORK, 28 gennaio (Reuters) - AT&T (T.N: Quotazione) ha riportato nel quarto trimestre un utile di 0,41 dollari, 2,4 miliardi, in calo da 51 centesimi, 3,1 miliardi, di un anno prima.

Il valore adjusted dei profitti, escludendo quindi voci come i costi legati a fusioni e quelli legati alla riduzione di personale, ammonta 0,64 dollari per azione da 71 cemtesimi precedenti.

Il titolo nel preborsa sale dell'1,9%.

Il fatturato nei tre mesi è migliorato del 2,4% a 31,1 miliardi. La principale società telefonica americana, inoltre, stima una crescita dei ricavi consolidati nella parte bassa del range di un aumento a singola cifra nel 2009.

Le stime raccolte da Reuters era di Eps 0,65 dollari, fatturato a 31.346,34 milioni.

Per l'esercizio in corso AT&T prevede investimenti complessivi in calo del 10-15% rispetto al 2008.