Uniland, si allarga perdita sem1, dimezzati i ricavi

giovedì 28 agosto 2008 19:54
 

MILANO, 28 agosto (Reuters) - Uniland UNL.MI chiude i primi sei mesi del 2008 con una perdita netta di 1,9 milioni di euro, in lieve aumento rispetto al rosso di 1,3 nel pari periodo 2007.

Lo annuncia in un comunicato la società immobiliare quotata al segmento Star di Piazza Affari.

In netto calo i ricavi, che nei primi sei mesi dell'anno si sono dimezzati a 5,69 milioni da 10,212, mentre il valore della produzione ha registrato una flessione a 19,8 milioni da 33,8 del primo semestre 2007.

"L'andamento - si legge nella nota - è legato al trend difficile del settore immobiliare, che colpisce tutte le aziende del Real Estate".

Una nota positiva è venuta dal reddito operativo, che è risultato positivo (0,56 milioni di euro) e in sensibile miglioramento rispetto al valore negativo di 4,9 milioni registrato nel pari periodo dell'anno scorso.

Sul semestre 2007, infatti, aveva pesato "la contabilizzazione di poste di svalutazione/minusvalenza per 10,9 milioni, che sono assenti in questo semestre", spiega il comunicato.

Uniland ha un portafoglio immobiliare a valore di libro di 642 milioni di euro (da 619 milioni dell'analogo periodo 2007).