Eads, utile operativo sem1 -23%, conferma outlook 'core'

martedì 28 luglio 2009 09:14
 

PARIGI, 28 luglio (Reuters) - Eads EAD.PA ha registrato un calo del 23% negli utili del primo semestre in scia alle fluttuazioni del cambio e a prezzi in calo per gli aeroplani. Il gruppo aerospaziale francese tuttavia ha confermato l'outlook di riferimento e migliorato gli obiettivi relativi al cashflow.

I ricavi della società che controlla Airbus sono saliti del 2% a 20,195 miliardi di euro. L'utile operativo è calato del 23% a 888 milioni mentre l'utile netto risulta in discesa del 6% a 378 milioni. Gli analisti avevano previsto in media ricavi per 19,437 miliardi e risultati operativo e netto pari, rispettivamente, a 1,063 miliardi e 619 milioni.

Eads ha sottolineato che fluttuazioni valutarie sfavorevoli hanno inciso sul risultato operativo, che sarebbe stato pari altrimenti a 1,3 miliardi a fronte dei 2 miliardi dell'anno precedente.

Per il secondo semestre Eads ha previsto un risultato operativo positivo ma inferiore a quello della prima metà dell'anno.

Nel secondo trimestre Eads ha subito oneri per 71 milioni di euro per i ritardi del progetto relativo al velivolo militare A400M. Ulteriori accantonamenti sono stati rinviati mentre sono in corso negoziazioni con i paesi acquirenti per un nuovo contratto.

Secondo Eads le consegne di Airbus quest'anno dovrebbe attestarsi almeno sui livelli record dello scorso anno di 483 aereoplani. Il gruppo aerospaziale ha confermato anche la previsione di entrate annue ampiamente stabili grazie alla costanza delle consegne, con un cambio euro/dollaro di 1,39.

La moneta unica EUR= è attualmente appena sotto quota 1,43 dollari.