PUNTO 1 - Impregilo, netto sem1 a 55 mln, conferma target anno

venerdì 28 agosto 2009 18:17
 

(aggiunge dettagli da presentazione)

MILANO, 28 agosto (Reuters) - Impregilo IPGI.MI chiude il primo semestre con un utile netto di 55,3 milioni di euro e conferma i target per fine anno.

Il gruppo punta nel prossimo triennio ad aumentare il peso dei suoi ricavi all'estero e guarda in particolare a quei paesi in cui il rincaro del petrolio potrebbe rilanciare gli investimenti, come gli Emirati Arabi.

Il risultato netto, si legge in una nota, si confronta con un utile di 149,7 milioni registrato nel corrispondente periodo 2008, che aveva beneficiato di plusvalenze. A confronto omogeneo con lo stesso periodo dell'esercizio precedente il dato evidenzia un miglioramento di circa 14 milioni con una crescita di oltre il 30%.

I ricavi totali del gruppo ammontano a 1,43 miliardi di euro con una crescita dell'8,4. L'Ebit è positivo per 91,6 milioni da 97 milioni.

L'indebitamento finanziario netto è pari a 167,6 milioni rispetto a una posizione finanziaria netta positiva di 42,6 milioni al 31 dicembre 2008.

Il portafoglio complessivo di gruppo ammonta a 20,4 miliardi, di cui 9,2 miliardi nei settori Costruzioni e Impianti e 11,2 miliardi relativi al portafoglio a vita intera del settore Concessioni. Sono stati registrati nuovi ordini per 4,8 miliardi.

"Per l'esercizio attualmente in corso, il gruppo ritiene di poter mantenere profili di redditività operativi positivi", si legge nella nota. "Allo stato attuale, in assenza di fatti o eventi ad oggi non prevedibili, non si ritiene sussistano particolari criticità nel conseguimento degli obiettivi comunicati al mercato per l'esercizio 2009".   Continua...