Honda taglia previsioni utili annui per impatto crisi, forza yen

martedì 28 ottobre 2008 09:15
 

TOKYO, 28 ottobre (Reuters) - Honda Motor Co (7267.T: Quotazione) riduce leggermente la previsione sull'utile dell'anno fiscale che terminerà a marzo 2009, portandola a 485 miliardi di yen (5,2 miliardi di dollari) da 490 miliardi della stima precedente.

A causa dell'impatto della crisi finanziaria e del forte apprezzamento dello yen, la seconda casa automobilistica giapponese si attende ora un utile operativo, che esclude i profitti realizzati in Cina, di 550 miliardi di yen, rispetto a 630 miliardi attesi in precedenza.

Le nuove stime sono basate sull'ipotesi che il dollaro oscillerà intorno a 100 yen e che l'euro varrà 135 yen nel semestre ottobre-marzo. In questi giorni la divisa giapponese risulta, però, più forte e ha schiacciato il dollaro a 95 yen JPY= e l'euro a 120 EURJPY=.

Prima del rapido apprezzamento registrato dallo yen nelle ultime sedute, undici case di brokeraggio avevano previsto per Honda un profitto di 503 miliardi di yen.