ArcelorMittal torna in utile in trim3, vede graduale ripresa

mercoledì 28 ottobre 2009 09:17
 

BRUXELLES, 28 ottobre (Reuters) - ArcelorMittal (ISPA.AS: Quotazione) è tornata in utile nel terzo trimestre e prevede un modesto miglioramento negli ultimi tre mesi dell'anno.

Il maggior produttore di acciaio al mondo ha annunciato un utile netto di 903 milioni di dollari, anche se legato a un beneficio fiscale, dopo tre trimestri consecutivi in perdita.

L'AD Lakshmi Mittal ha detto che il gruppo ha visto i primi segnali di ripresa nel periodo luglio-settembre, con la produzione destinata ad aumentare a circa il 70% della capacità nel quarto trimestre.

"Dovremmo continuare a vedere un ulteriore graduale miglioramento nel corso del 2010, anche se il contesto operativo resta impegnativo", ha dichiarato in una nota.

L'Ebitda del terzo trimestre si è attestato a 1,59 miliardi di dollari, in calo dell'81% su base annua ma in crescita del 30% rispetto al secondo trimestre.

Il gruppo aveva dato in precedenza una previsione in un range tra 1,4 e 1,8 miliardi di dollari. La cifra media di un sondaggio Reuters con 12 analisti era di 1,67 miliardi di dollari.

Il titolo ha aperto in calo e intorno alle 9,10 cede oltre il 4%.