PUNTO 1 - Mediobanca, utile netto trim1 a 310 milioni (-20,5%)

martedì 28 ottobre 2008 12:15
 

(aggiunge dettagli da nota)

MILANO, 28 ottobre (Reuters) - Mediobanca (MDBI.MI: Quotazione) ha chiuso il primo trimestre dell'esercizio 2008-2009 con un utile netto di 309,9 milioni in calo del 20,5% rispetto a un anno prima.

I ricavi complessivi sono scesi del 13,4% a 593,7 milioni, mentre quelli bancari sono rimasti pressoché stabili a 498 milioni con un calo del 3%, dice una nota.

Mediobanca "va benissimo", ha commentato il presidente Cesare Geronzi prima di cominciare l'assemblea. Sull'ipotesi che il Tesoro entri nel capitale delle banche: "chiedete al governo", si è limitato a dire.

Nel dettaglio il margine di interesse è salito del 7% a 222,7 milioni, mentre le commissioni nette sono scese del 7,1% a 111 milioni per il rallentamento dell'attività di investment banking, compensato dalla positiva dinamica del credito al consumo.

Peggiora il risultato dell'attività di trading, che ha registrato un risultato in sostanziale pareggio, 900.000 mila euro contro i 72,8 milioni di un anno prima.

Nonostante costi che sono cresciuti del 25% a 159 milioni, il cost/income è al 27%.

La liquidità del gruppo si è ulteriormente rafforzata con 15 miliardi di nuova raccolta negli ultimi 15 mesi e tesoreria per 11 miliardi.   Continua...