PUNTO 2 - Terna, in sem1 utile netto stabile, Ebitda +23,8%

martedì 28 luglio 2009 17:53
 

(aggiunge dettagli dopo conference)

ROMA, 28 luglio (Reuters) - Terna (TRN.MI: Quotazione) ha chiuso il primo semestre del 2009 con un utile netto di gruppo sostanzialmente stabile a 207,5 milioni di euro su ricavi in crescita del 14,3% a 656,4 milioni.

L'ebitda si è attestato a 507 milioni dai 409,4 del primo semestre 2008, con un incremento del 23,8%.

I dati del primo semestre 2008 sono stati "rideterminati per tener conto della riclassifica delle attività brasiliane come Discontinued Operation".

"I primi sei mesi del 2009 si chiudono, nonostante il generale contesto economico di contrazione, con un risultato positivo che ci fa essere confidenti su una conclusione d'anno secondo le nostre aspettative e con una buona accelerazione degli investimenti", commenta l'Ad Flavio Cattaneo nella nota.

Terna prevede che l'Ebitda del secondo semestre sia sostanzialmente stabile rispetto alla prima parte dell'anno.

I ricavi del primo semestre sono stati pari a 656,4 milioni con circa 82 milioni di incremento su anno mentre i costi operativi sono stati pari a 149,4 in calo di 15,5 milioni.

Con un Ebitda di 507 milioni nel semestre l'Ebitda margin si attesta al 77,2% in crescita dal 71,3% del primo semestre 2008.   Continua...