Boero Bartolomeo, netto 2008 cala 30,1% a 5,1 mln, no dividendo

venerdì 27 marzo 2009 13:39
 

MILANO, 27 marzo (Reuters) - Il gruppo Boero Bartolomeo (BOEI.MI: Quotazione) archivia l'esercizio 2008 con un utile netto pari a 5,1 milioni di euro, in flessione del 30,1% rispetto ai 7,3 milioni del 2007.

Forte peggioramento per la posizione finanziaria netta, negativa per 32,6 milioni contro 9 milioni al 31 dicembre 2007, mentre il fatturato consolidato cresce di 1,7% portandosi da 124,8 a 126,9 milioni.

Una nota della società spiega inoltre che il consiglio di amministrazione proporrà all'assemblea di non distribuire alcun dividendo, di fronte alla "necessità di rafforzamento della struttura patrimoniale [...] anche in relazione agli importanti investimenti effettuati e alla critica situazione di mercato che sta caratterizzando i primi mesi dell'esercizio 2009, con prospettive di ripresa incerte e difficilmente prevedibili per quanto riguarda i tempi". "Per quanto attiene la gestione ordinaria l'andamento dei primi due mesi dell'anno 2009 registra una contrazione delle vendite determinata dalla crescente debolezza delle condizioni generali dell'economia e dei settori in cui il Gruppo opera. Ove tale situazione di debolezza ed incertezza dovesse prolungarsi significativamente, attività e redditività del Gruppo verrebbero negativamente condizionate" aggiunge.

Per il testo integrale i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA2722f]