Immsi, risultati negativi sem1 ma con segnali di ripresa trim2

giovedì 27 agosto 2009 14:37
 

MILANO, 27 agosto (Reuters) - Il gruppo Immsi (IMSI.MI: Quotazione) ha chiuso il primo semestre 2009 con un calo dei dati principali: i ricavi scendono del 11,6% a 862,9 milioni di euro e gli utili netti crollano dell'83,7% a 4,3 milioni rispetto ai 26,3 dei primi sei mesi dell'anno precedente. Cala anche l'Ebitda del 16,1% a 100,9 milioni di euro.

Sul fatturato della società di Roberto Colaninno incide il calo del Gruppo Piaggio, che ne contribuisce per la maggior parte, e risente della flessione del mercato delle due ruote e della riduzione di una commesssa quinquiennale da parte di Bmw.

Il gruppo sottolinea, però, che nel secondo trimestre c'è stata una positiva inversione di tendenza con un forte incremento nei mercati asiatici e un aumento del margine industriale lordo.

Per quanto riguarda il settore navale, con il gruppo Rodriguez l'azienda dopo aver già ottenuto una grossa commessa punta a concentrarsi ulteriormente sul settore militare aumentando la capacità produttiva, per cercare di eludere il momento di crisi del mercato.

Il titolo alle 14,20 circa perde lo 0,67% a 0,89 euro.

I clienti Reuters possono leggere il testo integrale al seguente link ID:[nBIA27bbf].