Elica, ok dividendo 1,87 cent ma socio maggioranza rinuncia

lunedì 27 aprile 2009 12:10
 

MILANO, 27 aprile (Reuters) - Via libera dei soci Elica (ELC.MI: Quotazione) al bilancio 2008 e a un dividendo di 1,87 centesimi di euro per azione, cui però il Socio di maggioranza ha annunciato di voler rinunciare "come gesto tangibile della volontà di contribuire alle strategie aziendali volte a rafforzare la solidità patrimoniale dell'azienda".

Lo annuncia una nota della società che opera nel segmento delle cappe aspiranti da cucina, che ha chiuso l'anno con ricavi consolidati di 385,4 milioni (-9,7%) ed Ebitda in calo a 22,7 milioni da 38,5 del 2007.

L'assemblea ha nominato il Cda Elica per gli esercizi 2009-11, che sarà presieduto da Francesco Casoli.

Elica è leader mondiale delle cappe da cucina in termini di unità vendute e ha posizioni di leadership europea nella progettazione, produzione e commercializzazione di motori elettrici per cappe e per caldaie da riscaldamento domestico.

Per il comunicato integrale su rete Reuters fare doppio click su [ID:nBIA27116]