Prysmian, utile netto sem1 +26%, vede Ebitda 2008 oltre 550 mln

mercoledì 27 agosto 2008 14:52
 

MILANO, 27 agosto (Reuters) - Prysmian (PRY.MI: Quotazione) ha chiuso il primo semestre dell'anno con utile netto a 190 milioni in rialzo del 26,5% rispetto allo stesso periodo del 2007.

Lo dice una nota della società, aggiungendo che l'Ebitda rettificato si attesta a 291 da 269 milioni e i ricavi a 2.659 da 2.583 milioni.

Il gruppo vede l'Ebitda rettificato 2008 a oltre 550 milioni da 529 milioni nel 2007.

Per leggere il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su [nBIA27afd].