Igd Siiq, utile netto sem1 scende del 79%, salgono Ebitda,ricavi

giovedì 27 agosto 2009 14:08
 

MILANO, 27 agosto (Reuters) - Igd Siiq (IGD.MI: Quotazione) ha chiuso il primo semestre con un utile netto di 7,1 milioni, in calo del 79,2% sul risultato dello stesso periodo di un anno fa.

L'utile netto adjusted, calcolato depurando gli effetti delle valutazioni degli immobili e l'impatto straordinario sulle imposte del primo semestre del 2008, è pari a 16,9 milioni con un incremento del 35,9%, spiega una nota.

L'Ebitda è pari a 36,99 milioni di euro, +32,69%, mentre l'Ebit a 24,84 milioni, è in calo del 30,56% a causa della sfavorevole evoluzione del valore di mercato del portafoglio immobiliare della società.

Nei primi sei mesi dell'anno, infatti, si registrano svalutazioni nette di immobili e di investimenti complessivi per 11,78 milioni di euro ma che "rappresentano un importo comunque modesto in relazione al valore totale del portafoglio di Igd", spiega la nota.

I ricavi totali sono pari a 60,29 milioni, in salita del 32,38%.

L'Ffo (funds from operations), indicatore significativo per la valutazione della performance delle Siiq, è pari a 16,51 milioni, con un rialzo del 25,23% sul primo semestre 2008.

Per leggere il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA27b87]