Lloyds, utile pretasse 2008 in calo dell'80%, titolo cede 8%

venerdì 27 febbraio 2009 09:44
 

LONDRA, 27 febbraio (Reuters) - Il gruppo bancario Lloyds (LLOY.L: Quotazione) chiude il 2008 con un utile prima delle tasse su base statutaria in calo dell'80% a 807 milioni di sterline, mentre l'utile lordo, su basi di business continuativo, è stato pari a 2.426 milioni di sterline, in ribasso del 35%.

Il core tier1 ratio del gruppo proforma allargato è pari al 6,4%, il tier1 ratio al 9,8%.

Le perdite da impairment (svalutazioni) sono salite del 68% a 3.012 milioni di sterline.

La banca si attende che il 2009 sia un altro anno sfidante e che l'impairment continuerà a crescere a livelli elevati.

Lloyds sottolinea che Hbos, la società che eroga mutui rilevata a gennaio, ha sofferto nel 2008 una perdita statutaria di 10,8 miliardi di sterline, colpita da un rosso di 9,9 miliardi di sterline a causa dei crediti a rischio. In Borsa il gruppo cede 8% a 69,3 sterline.