Electrolux, Ebitda trimestre sale oltre attese, conferma stime

lunedì 27 ottobre 2008 09:21
 

STOCCOLMA, 27 ottobre (Reuters) - Electrolux (ELUXb.ST: Quotazione), il secondo produttore di elettrodomestici al mondo, ha registrato un inatteso incremento dell'Ebitda nel terzo trimestre e ha confermto le previsioni per l'intero anno nonostante l'incertezza dei mercati.

L'Ebitda è salito a 1,18 miliardi di corone svedesi (148 milioni di dollari), escluse le poste straordinarie, da 1,15 miliardi di un anno fa, sopra la media delle stime indicate da 15 analisti in un sondaggio Reuters pari a 995 milioni.

L'utile per azione è risultato pari a 2,99 corone contro attese di 1,75 corone, le vendite sono state pari a 26,3 miliardi di corone contro attese per 25,8 miliardi.

Il gruppo ha ribadito che per fine anno l'utile operativo, escluse paritite straordinarie, sarà tra i 3,3 e i 3,9 miliardi di corone, pur evidenziando che la crescente incertezza del panorama economico rende estremamente difficile prevedere gli sviluppi del mercato. Non ci sono segnali, sostiene Electrolux, di un'inversione di tendenza nel prossimo futuro; ad oggi, dice, molti clienti decidono di posporre gli acquisti o scelgono i prodotti meno costosi.

Il titolo nelle prime battute guadagna il 7%.