Premafin, utile capogruppo 2008 in calo, niente dividendi

giovedì 26 marzo 2009 14:01
 

MILANO, 26 marzo (Reuters) - Premafin PRAI.MI ha chiuso il 2008 con un utile consolidato di 6,6 milioni di euro, in calo rispetto ai 139,1 milioni dell'anno precedente.

La raccolta premi complessiva del gruppo, si legge in un comunicato della finanziaria, è sostanzialmente stabile, a 11,506 miliardi (da 11,882 miliardi al 31 dicembre 2007).

La capogruppo ha archiviato l'esercizio scorso con un utile di 3,2 milioni, in flessione del 24,4% rispetto ai 27,6 milioni del 2007, a causa del minor dividendo della controllata Fondiaria-Sai FOSA.MI.

Inoltre, Premafin ha svalutato il titolo Milano Assicurazioni ADMI.MI, iscritto nel circolante, per 2,8 milioni.

Sul risultato, infine, grava "il differenziale negativo di 5 milioni riguardante l'equity swap" stipulato sul finire dell'esercizio su circa 3,4 milioni di azioni FonSai.

Il rapporto fra debiti e mezzi propri della capogruppo è sceso a 0,46 da 0,48.

La partecipazione in FonSai, sottolinea la nota di Premafin, "sconta gli effetti della fase congiunturale in atto, dando luogo a minusvalenze latenti per circa 296 milioni di euro, rispetto alle plusvalenze latenti del 2007 pari a 412 milioni". La finanziaria ritiene che questa flessione "non rifletta una perdita durevole di valore".

Il cda proporrà all'assemblea di non distribuire dividendi, ma di destinare il 5% dell'utile alla riserva legale e il resto a nuovo.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [nBIA26954].