Banca IMI, utile netto semestre più che raddoppiato a 292,7 mln

mercoledì 26 agosto 2009 14:33
 

MILANO, 26 agosto (Reuters) - Banca IMI, gruppo Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione), ha chiuso il primo semestre con un utile netto di 292,7 milioni di euro, più che raddoppiato rispetto a un anno prima.

La banca d'investimento, guidata dall'AD Gaetano Miccichè e dal DG Andrea Munari, ha registrato un margine di intermediazione in rialzo del 74% a 572,6 milioni, mentre il risultato della gestione operativa è di 447,5 milioni (+118,9%), dice una nota diffusa dopo il cda presieduto da Emilio Ottolenghi.

Sul fronte dei ratio patrimoniali, il Core Tier 1 si attesa al 14,2%, mentre il Tier Total al 15,7%.