Pop Milano, lancio Tremonti bond visto a settembre, studia piano

mercoledì 26 agosto 2009 17:48
 

MILANO, 26 agosto (Reuters) - Pop Milano (PMII.MI: Quotazione) conferma l'attesa per settembre del lancio dei Tremonti bond per 500 milioni di euro, operazione che consentità di far salire il coefficiente patrimoniale Core Tier 1 della banca al 7,5% dal 6,2% del primo semestre dell'anno.

Lo hanno detto i vertici dell'istituto milanese nel corso della conference call sui risultati semestrali, aggiungendo che la banca ha avviato lo studio di un piano triennale incentrato anche su un allargamento dei ricavi verso nuove aree.

"La procedura di approvazione per la sottoscrizione da parte del Ministero dei cosidetti Tremonti bond è stata sostanzialmente finalizzata sia da parte nostra che da parte loro", ha spiegato il direttore generale Fiorenzo Dalu.

"Li aspettiamo a settembre, quindi tra qualche settimana", ha aggiunto il manager confermando che con l'emissione dei titoli che saranno sottoscritti dal Tesoro "dovremmo avere un Core tier 1 intorno al 7,5% per il prossimo ragionevole periodo".

Sulle altre operazioni di rafforzamento patrimoniale, Dalu ha inoltre ricordato che l'emissione del prestito convertendo è stato sottoscritto per il 34%, quindi per circa 240 milioni.

"Il che significa che la metà del Tremonti bond è di fatto rimborsabile ancora prima che ce l'abbiano dati", ha sottolineato.

Sulla terza iniziativa di rafforzamento patrimoniale, ovvero l'Opa sugli strumenti propri ibridi Tier 1 per 460 milioni, il direttore generale ha detto che le discussioni con la Consob sono "molto avanzate" e i documenti dovrebbero essere pronti subito dopo il lancio dei Tremonti bond.

STUDIA PIANO TRIENNALE, ACCANTONAMENTI VICINI AL PICCO   Continua...