Meliorbanca chiude semestre in rosso, pesa contesto sfavorevole

martedì 26 agosto 2008 14:20
 

MILANO, 26 agosto (Reuters) - Meliorbanca MEL.MI archivia il primo semestre con un risultato netto in perdita di 12,7 milioni di euro, anche a causa della difficile congiuntura macroeconomica e delle turbolenze dei mercati finanziari, che hanno comportato rettifiche sui portafogli di mutui ipotecari e di titoli.

Il dato si confronta con i 10,2 milioni di utili nel pari periodo 2007, secondo quanto riporta una nota.

Il margine di interesse consolidato si è attestato a 27 milioni di euro, in crescita rispetto ai 17,6 milioni dei primi sei mesi dell'anno precedente, mentre il margine di intermediazione consolidato è stato di 39,5 milioni, in lieve contrazione rispetto ai 40,6 milioni dell'analogo periodo 2007.

Intorno alle 14,15 a Piazza Affari il titolo scambia in marginale rialzo a 3,17 euro a fronte di un contesto di mercato negativo. L'indice settoriale europeo cede lo 0,78%.

Per leggere il comunicato integrale i clienti Reuters possono cliccare su [nBIA26619]