Interpump, vendite, Ebitda e utile in calo in trim2 e sem1

mercoledì 26 agosto 2009 11:27
 

MILANO, 26 agosto (Reuters) - Interpump (ITPG.MI: Quotazione) ha chiuso il secondo trimestre con un utile netto consolidato di 3,6 milioni di euro, in calo rispetto ai 13,4 milioni di un anno prima.

L'Ebitda, si legge in un comunicato del costruttore di pompe ad alta pressione, è calato a 12,3 milioni da 24,5 milioni del secondo trimestre 2008.

Le vendite consolidate sono scese a 84 milioni da 115,2 milioni di euro.

Nel primo semestre, l'utile netto consolidato è scivolato a 10,7 milioni da 24,1 milioni di un anno prima. L'Ebitda è calato a 24,5 milioni da 47,8 milioni del primo semestre 2008. Le vendite nette consolidate sono scese a 174,8 milioni da 228,1 milioni di un anno prima.

Attorno alle 11,15, il titolo Interpump sale tuttavia del 2,96%, a 3,83 euro, dopo aver segnato un massimo di 3,8350 euro.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccano su [ID:nBIA26668].