Banco Popolare, fiducia in ritorno a dividendo per 2009 - AD

mercoledì 25 marzo 2009 12:50
 

MILANO, 25 marzo (Reuters) - Il 2009 per Banco Popolare (BAPO.MI: Quotazione) sarà un anno di transizione e consolidamento ma comunque positivo e c'è la convinzione che si tornerà a pagare il dividendo. Lo ha detto l'AD Pier Francesco Saviotti nel corso della conference call sui conti del 2008.

"Sono convinto che nel 2009 pagheremo regolarmente la nostra cedola. Abbiamo detto che quest'anno per noi sarà di transizione e di consolidamento ma comunque positivo, quindi non vedo ragioni per non pagare la cedola", ha detto Saviotti.

Il 2008 si è chiuso per Banco Popolare con una perdita di 333 milioni di euro dopo svalutazioni e accantonamenti per oltre 2,4 miliardi di euro. Non sarà proposta la distribuzione di un dividendo sul 2008.