Exor, utile netto consolidato 2008 in calo a 301 milioni

mercoledì 25 marzo 2009 13:14
 

TORINO, 25 marzo (Reuters) - Exor (EXOR.MI: Quotazione), holding del gruppo Agnelli a cui fa capo Fiat FIA.MI ha chiuso il 2008 con un utile consolidato di gruppo di 301,8 milioni, 142,5 milioni in meno dei 444,3 milioni dell'anno precedente.

La capogruppo Exor spa ha un utile netto di 49,1 milioni, dai 54,5 milioni del 2007, dice una nota.

All'assemblea degli azionisti (28 o 29 aprile) verrà proposto un dividendo di 0,3190 euro ad ogni azione ordinaria, 0,3707 per azione privilegiata e 0,4580 per azione risparmio.

Il cda ha anche approvato oggi un programma di buy back per un massimo di 50 milioni.

Il patrimonio netto consolidato di gruppo scende a 3.615,6 milioni, contro 4.160,5 milioni.

La posizione finanziaria netta consolidata del "Sistema Holding" è in netto miglioramento, con un dato negativo di 11,5 milioni a fine 2008, dai 497,2 milioni della fine 2007.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA2547e]