Banca Fideuram (Intesa Sanpaolo), utile in calo 11,2% in sem1

lunedì 25 agosto 2008 19:37
 

MILANO, 25 agosto (Reuters) - Banca Fideuram, società del gruppo Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione), ha chiuso il primo semestre 2008 con un utile consolidato pari a 120,2 milioni, in calo dell'11,2% rispetto al pari periodo del 2007.

La variazione negativa "è essenzialmente dovuta alla flessione del margine da commissioni (-38 milioni di euro) e del risultato netto delle attività finanziarie (-2,3 milioni)", si legge in una nota.

In particolare, "la flessione delle commissioni riflette la riduzione delle masse medie di risparmio gestito, causata dall'andamento negativo dei mercati, e il riposizionamento dell'asset allocation della clientela verso prodotti obbligazionari e monetari", dice il comunicato.

La raccolta netta del primo semestre è risultata positiva per 383 milioni, ma in diminuzione rispetto ai 566 milioni del pari semestre 2007.

A fine giugno le masse amministrate ammontavano a 64,6 miliardi di euro, in discesa del 5,7% rispetto al 31 dicembre 2007, per effetto della performance negativa dei mercati finanziari.

Per leggere il comunicato integrale della società i clienti Reuters possono cliccare su [nBIA2525c].