ABN Amro chiude primo trimestre con perdita 886 milioni

lunedì 25 maggio 2009 08:57
 

AMSTERDAM, 25 maggio (Reuters) - ABN Amro ha chiuso il primo trimestre con una perdita di 886 milioni di euro, in massima parte attribuibile al business relativo a Royal Bank of Scotland (RBS.L: Quotazione).

Le attività acquistate dallo stato olandese, infatti, hanno mostrato un utile di 87 milioni di euro. Il governo olandese ha acquistato Fortis Bank Nederland e le sue partecipazioni in ABN Amro lo scorso ottobre, dopo che nel 2007 la banca era stata acquistata da Fortis FOR.BR FOR.AS, Royal Bank of Scotland e Santander (SAN.MC: Quotazione) per 70 milioni di euro.

La scorsa settimana ABN Amro ha annunciato tra 4.000 e 5.000 tagli di posti di lavoro e un calo fino a 1,3 miliardi dei costi nell'ambito della sua integrazione con Fortis Bank Nederland.