Mondadori, utile netto cala 14% a 97 mln, non darà dividendo

mercoledì 25 marzo 2009 13:24
 

MILANO, 25 marzo (Reuters) - Mondadori (MOED.MI: Quotazione) ha riportato nel 2008 una contrazione dell'utile netto consolidato del 13,8% a 97,1 milioni, su ricavi per 1.819,2 milioni (-7,1%).

Il Cda del gruppo editoriale, si legge in una nota, proporrà all'assemblea di destinare integralmente l'utile netto a riserva straordinaria, in modo da "consentire a Mondadori di preservare la propria solidità finanziaria, mantenere il necessario livello di investimento sul core business, finanziare la prosecuzione del processo riorganizzativo e a permettere alla stessa di essere pronta a cogliere le eventuali opportunità derivanti dalla ripresa del ciclo economico".

Riguardo al 2009, l'andamento dei volumi di fatturato nei primi mesi dell'anno, la difficoltà di prevedere degli scenari, così come l'andamento dei consumi e degli investimenti, soprattutto pubblicitari, nei prossimi mesi, suggeriscono "prudenza" nelle stime delle "performance reddittuali" che sono comunque attese non al livello dello scorso esercizio.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato in forma integrale cliccando su [ID:nBIA25492].