Impregilo, utile 2008 sale a 167,6 milioni, pagherà dividendo

mercoledì 25 marzo 2009 12:53
 

MILANO, 25 marzo (Reuters) - Impregilo IPGI.MI ha chiuso il 2008 con un utile netto di 167,6 milioni da 40,8 milioni e ha proposto un dividendo di 0,08 euro per le azioni ordinarie e di 0,78 per le risparmio.

I ricavi totali, si legge in una nota, ammontano complessivamente a 2.957,6 milioni di euro, in crescita di circa il 12,6%, l'Ebit è in crescita a 189,1 milioni da 131,2 milioni.

Il risultato netto, si legge, ha beneficiato delle componenti costituite, da una parte, dalla plusvalenza derivante dalla cessione della collegata brasiliana Ponte de Pedra per 67,5 milioni e, dall'altra, dal risultato delle attività operative cessate.

La posizione finanziaria netta al 31 dicembre 2008 è positiva per 42,6 milioni di euro rispetto a un indebitamento netto pari a 53,7 milioni al 31 dicembre 2007.

Il portafoglio complessivo ammonta a 16,3 miliardi, di cui 8,9 miliardi riferiti alle attività contracting Costruzioni e Impianti e 7,4 miliardi relativi al portafoglio a vita intera del settore Concessioni.

Per il 2009 il gruppo ritiene di poter mantenere profili di redditività operativi (ROS, return on sales) positivi ed in crescita rispetto all'esercizio chiuso al 31 dicembre 2008, pur in presenza di volumi complessivi di produzione in lieve contrazione.

Per leggere il comunicato integrale della società i clienti Reuters possono cliccare su [nBIA25479]