La Doria, utile netto 2008 +27%, vede crescita a 2011

mercoledì 25 marzo 2009 10:32
 

MILANO, 25 marzo (Reuters) - Il Gruppo La Doria, (LDO.MI: Quotazione), leader nella produzione di derivati del pomodoro, legumi e succhi di frutta, ha chiuso il 2008 con utile netto consolidato a 5,7 milioni, in rialzo del 26,7% rispetto al 2007.

Lo dice una nota della società, aggiungendo che i ricavi progressivi consolidati sono a 448,3 milioni, +10,3% sul 2007; l'Ebitda a 33,6 milioni,+64,7%; Ebit a 20,9 milioni, +143%.

Il gruppo presenta oggi il piano triennale che ha tra i suoi obiettivi al 2011: fatturato con una crescita media annua del 4,5%; utile operativo lordo (Ebitda) +9,8% medio annuo; utile operativo netto (Ebit) +11% medio annuo; utile netto +28% medio annuo.

Il gruppo prevede nel 2009 e negli anni a venire risultati "ancora più soddisfacenti" di quelli del 2008.

Per la nota integrale della società cliccare [nBIA253fa]