Thomson Reuters,utile trim4 sopra attese,vede aumento ricavi '09

martedì 24 febbraio 2009 16:08
 

NEW YORK, 24 febbraio (Reuters) - Thomson Reuters (TRI.TO: Quotazione) TRIL.L ha chiuso il quarto trimestre con un utile migliore delle attese e stima per il 2009 una crescita dei ricavi nonostante i tagli di organici e di spesa da parte dei clienti del settore finanziario.

Nell'anno in corso il gruppo si attende inoltre margini operativi dell'attività corrente paragonabili a quelli del 2008 grazie alla crescita dei ricavi e ai maggiori risparmi derivanti dell'integrazione.

Il board del gruppo di informazione finanziaria e specializzata ha approvato un aumento del dividendo di 4 centesimi per azione su base annualizzata.

Il risultato netto degli ultimi tre mesi dell'anno si è attestato a 656 milioni di dollari, pari a 79 centesimi per azione, contro i 432 milioni, equivalenti a 67 centesimi dell'anno precedente.

L'utile dall'attività ordinaria, escluso poste straordinarie, è stato di 57 centesimi per azione, sopra le attese degli analisti che, secondo Reuters Estimates, prevedevano 39 centesimi.

I ricavi nelle divisione mercati, che si rivolge alle istituzioni finanziarie, è sceso del 2% a 1,9 miliardi di dollari. Complessivamente i ricavi hanno registrato un andamento piatto a 3,4 miliardi.

Entro al fine del 2011 sono attesi risparmi sui costi annualizzati per un miliardo di dollari, rivisti al rialzo dai 750 milioni attesi lo scorso maggio. L'AD Tom Glocer ha detto che il piano di integrazione non include nuovi licenziamenti.

L'annuncio dei risultati ha spinto al rialzo le quotazioni del titolo che alle 16,00 circa segna a Londra un progresso del 5,45% a 1394 pence.