Isagro, utile 2008 stabile, Ebitda +28,2%, niente dividendi

martedì 24 marzo 2009 19:53
 

MILANO, 24 marzo (Reuters) - Isagro (IGS.MI: Quotazione) ha chiuso il 2008 con un utile netto consolidato di 0,096 milioni, in linea con gli 0,093 milioni del 2007.

Lo dice una nota della società di agrofarmaci, aggiungendo che non saranno distribuiti dividendi per l'esercizio 2008.

L'Ebitda è stato pari a 24,426 milioni, in crescita del 28,2% rispetto all'esercizio precedente, mentre l'Ebit è salito a 16 milioni circa da 11,67.

I ricavi sono cresciuti del 9,6%, a 213,225 milioni, grazie soprattutto ai buoni risultati conseguiti in Brasile e dalle maggiori vendite derivanti dalle nuove registrazioni di prodotti di proprietà.

Isagro dice di non poter escludere "impatti derivanti dall'attuale situazione di crisi finanziaria internazionale" e, pertanto, si riserva "di procedere, entro il primo semestre, ad un aggiornamento delle stime sulla base della prima parte dell'esercizio in corso".

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [nBIA2413e].