Ferragamo vede trend positivo in Russia malgrado crisi - Norsa

martedì 23 settembre 2008 16:32
 

MILANO, 23 settembre (Reuters) - La casa di moda Salvatore Ferragamo vede un trend "fortemente positivo" delle vendite in Russia nonostante il paese stia attraversando la peggiore crisi finanziaria dal 1998.

Lo ha dichiarato il Ceo Michele Norsa a margine delle sfilate Primavera/Estate 2009 a Milano.

"Direi che c'è ancora un trend fortemente positivo anche se ci sono alcuni giorni in cui dipende da quello che fanno i mercati finanziariari", ha spiegato Norsa.

"Fino a una settimana fa in Russia siamo cresciuti di oltre il 100% anche tramite l'apertura di nuovi negozi. Se si guarda ai consumatori europei, i russi sono probabilmente quelli che sono cresciuti di più quest'anno", ha detto.

In generale per l'intero anno "è difficile fare previsioni adesso, siamo in una fase di cambiamenti continui", ha aggiunto.

Il manager ha poi ribadito che la società tiene sott'occhio il mercato per la quotazione in borsa. "Al momento non possiamo fare previsioni, prenderemo una decisione a seconda di come il mercato si comporta", ha detto.