Finmeccanica, no ripercussioni guidance da nuovo ritardo B787

martedì 23 giugno 2009 17:21
 

ROMA, 23 giugno (Reuters) - Finmeccanica SIFI.MI dice di non prevedere ripercussioni sulle proprie guidance per il 2009 ed il 2010 dal nuovo ritardo annunciato oggi da Boeing (BA.N: Quotazione) per il primo volo del B787 Dreamliner.

E' quanto si legge in una nota della società.

I clienti Reuters possono leggere la versione integrale del comunicato con un doppio clic su [ID:nBIA23ce6].