Ford, Eps a -0,21 dlr in trim2, raggiungerà obiettivi 2011

giovedì 23 luglio 2009 13:22
 

NEW YORK, 23 luglio (Reuters) - Ford (F.N: Quotazione) nel secondo trimestre ha annunciato una perdita netta a 0,21 dollari ad azione escluse le poste straordinarie.

Secondo Reuters Estimates Ford avrebbe riportato una perdita netta a 0,50 dollari per azione nel periodo.

Incluse le straordinarie, la casa automobilistica nel periodo aprile-giugno ha riportato un utile netto per 2,3 miliardi di dollari, pari a 0,69 dollari per azione, imputabile in gran parte alle misure di ristrutturazione del debito.

Ford annuncia anche di avere liquidità sufficiente per finanziare il riassetto e aggiunge che continuerà la strategia messa in atto per migliorare il bilancio.

La casa automobilistica si dice anche sulla buona starda per raggiungere gli obbiettivi finanziari entro il 2011.

Il titolo sale del 3,4% nel preborsa, dopo l'annuncio dei dati.