Credit Suisse vista a -2% su rosso confermato a 1,3 mld franchi

giovedì 23 ottobre 2008 08:34
 

ZURIGO, 23 ottobre (Reuters) - Credit Suisse CSGN.VX è indicata in calo del 2% dopo la diffusione dei risultati trimestrali, con una perdita netta confermata a 1,3 miliardi di franchi svizzeri.

La società si aspetta mercati ancora "molto difficili" e si dice "prudente" sulle prospettive del quarto trimestre, come ha dichiarato il direttore generale Brady W.Dougan.

Il direttore finanziario Renato Fassbind ha definito "deludenti" i risultati ed aggiunto che la banca continuerà a ridurre l'esposizione dell'investment banking.

A metà ottobre Credit Suisse aveva raccolto 10 miliardi di franchi, facendo entrare nel capitale un fondo sovrano del Qatar; aveva anche già previsto la perdita di 1,3 miliardi di franchi.