22 aprile 2009 / 13:09 / 8 anni fa

Wells Fargo, utile per 3,05 mld in primo trimestre, titolo cala

NEW YORK, 22 aprile (Reuters) - Wells Fargo & Co (WFC.N), banca controllata dalla Berkshire Hathaway Inc (BRKa.N) (BRKb.N) di Warren Buffett, ha annunciato oggi un utile di 3,05 miliardi di dollari per il primo trimestre, un risultato in linea con le proprie previsioni:l‘aumento delle perdite su crediti sono infatti state compensate da un incremento nell‘attività dei prestiti ipotecari e dai benefici derivati dall‘acquisizione di Wachovia Corp.

Il titolo ha preso la via del ribasso nel preborsa, cedendo oltre l‘1%.

Escludendo il pagamento di dividendi sulle azioni “preferred”, la quarta banca statunitense ha registrato un utile netto di 2,38 miliardi, 56 centesimi per azione, rispetto ai 2 miliardi, 60 centesimi, dello stesso periodo nel 2008. Il numero di azioni Wells Fargo in circolazione è aumentato per effetto dell‘acquisizione di Wachovia.

I ricavi sono ammontati a 21,02 miliardi, sopra i 20 miliardi previsti da Wells Fargo. Gli analisti avevano previsto in media un utile per azione di 55 centesimi a fronte di ricavi per 19,91 miliardi secondo le elaborazioni Reuters Estimates.

Wells Fargo è tornata in utile dopo aver chiuso il quarto trimestre 2008 in rosso, la prima perdita in sette anni.

Le quotazioni dell‘istituto si sono infiammate con un rialzo del 32% il 9 aprile dopo la diffusione dei risultati preliminari con un utile più che doppio rispetto a quelle che allora erano le previsioni degli analisti.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below