Lusso, in estate potrebbe arrestarsi calo consumi - Altagamma

mercoledì 22 luglio 2009 16:58
 

MILANO, 22 luglio (Reuters) - Secondo le aziende del lusso che aderiscono ad Altagamma, i mesi estivi stanno confermando l'arresto della discesa dei consumi vissuta nei primi mesi dell'anno.

I consumi di beni di lusso italiani, infatti, hanno registrato nel mese di giugno "una diminuzione sensibile" del trend negativo registrato da inizio 2009.

Luglio e agosto sono visti stabili, rispetto al bimestre precedente, ma in "ulteriore calo" se confrontati con un anno prima, "pur con promettenti segnali di crescita".

E' quanto emerge dall'indagine congiunturale bimestrale dell'associazione italiana Altagamma.

Da inizio anno fino a maggio, i consumi di prodotti di lusso hanno mostrato "un significativo calo nei principali mercati del mondo. Il mese di giugno ha mostrato una diminuzione sensibile del trend di peggioramento", è scritto nell'indagine.

In generale, i settori coperti dalle aziende Altagamma hanno avuto "un calo che si colloca tra leggero e significativo, come somma di un maggio piuttosto negativo e un giugno in miglioramento".

Flessione dei consumi nei due mesi in esame in Italia e nell'Europa occidentale e orientale, in particolare la Russia.

In crescita, invece, i consumi nei mercati della Grande Cina (Repubblica popolare cinese, Hong Kong, Macao e Taiwan), leggera crescita in Medio Oriente e in America Latina. Prosegue il peggioramento del Giappone e degli Stati Uniti.

Per luglio e agosto, sempre in termini di consumi, l'Italia è prevista stabile o in leggera crescita, l'Europa occidentale anch'essa in leggera crescita, stabili tutti gli altri mercati, con solo il mercato Usa in ulteriore leggera contrazione.