Auto, mercato Cina 2009 potrebbe superare quello Stati Uniti -GM

mercoledì 22 luglio 2009 16:58
 

DETROIT, 22 luglio (Reuters) - Il mercato cinese dell'Auto potrebbe diventare già del 2009 più grande di quello Usa.

Lo dicono i responsabili commerciali di General Motors [GM.UL], mentre il gruppo da poco risorto dal fallimento annuncia che nei primi sei mesi dell'anno le sue vendite globali sono scese del 22% rispetto all'anno precedente - a 3,55 milioni di veicoli - con la clientela cinese a rappresentare il 21% del totale e in forte rialzo ma, probabilmente, ancora inferiori a quelle in Usa.

L'analista capo delle vendite GM ha comunque detto di vedere "segni crescenti di stabilizzazione" nell'economia statunitense, aggiungendo che i programmi di stimolo messi in atto sui maggiori mercati mondiali dovrebbero aumentare del 6% le vendite. Nel solo secondo trimestre General Motors ha venduto 1,94 milioni di veicoli a livello globale, in calo del 15% rispetto allo stesso periodo del 2008. La flessione nel periodo marzo-giugno rifletterebbe, secondo la società, le pressioni economiche continue e il taglio della produzione negli Usa.