Hedge fund, trim2 positivo, in Italia fondi battono bond e borsa

martedì 21 luglio 2009 15:57
 

MILANO, 21 luglio (Reuters) - L'industria degli hedge fund ha rialzato la testa nel primo semestre di quest'anno, dopo le turbolenza degli ultimi mesi del 2008.

E' la fotografia scattata dall'ufficio studi MondoHedge e da Hedge Fund Research.

In Italia, si legge in un comunicato di MondoHedge, i fondi di fondi hedge hanno registrato un rendimento del 6,05% superiore a quello del mercato obbligazionario. L'indice generale MH, infatti, ha visto un rendimento del 3,23% contro -2,82% dell'indice obbligazionario JPMorgan. Ancora più favorevole il confronto con il Ftse/Mib, che ha perso il 2,04%.

MondoHedge evidenzia che da gennaio 2002 a fine giugno 2009, i fondi di fondi hedge italiani hanno guadagnato il 12,73%, con una volatilità del 4,5%, mentre il Ftse/Mib, nello stesso periodo, ha registrato una perdita del 41,01% e una volatilità del 20,26%.

A livello globale, riporta MondoHedge, nei primi sei mesi l'indice Hfri Fund Weighted Composite ha guadagnato il 9,46%, la migliore performance dal 1999.

La conferma del recupero dell'industria degli hedge fund arriva dai dati di Hedge Fund Research, secondo i quali gli asset gestiti sono aumentati di 100 miliardi di dollari nel secondo trimestre, arrivando a 1.430 miliardi di dollari.

Si tratta del primo trimestre che vede un incremento degli asset dal secondo quarter 2008.

Sempre stando ai dati di Hedge Fund Research, i riscatti sono calati del 60% nel secondo trimestre, a 42,8 miliardi di dollari.