Alpiq, utile pre-tax sem1 in calo 1,8%

venerdì 21 agosto 2009 12:55
 

MILANO, 21 agosto (Reuters) - Alpig Holding (ALPH.S: Quotazione) ha chiuso il primo semestre dell'anno con un risultato leggermente inferiore a quello del primo semestre 2008.

L'italiana A2A (A2.MI: Quotazione) detiene una quota del 5% della società nata dalla fusione tra Atel ed Eos.

La compagnia elvetica registra un utile ante-imposte (Ebit) di 505 milioni di franchi svizzeri e un margine operativo lordo (Ebitda) pari a 722 milioni di franchi, in calo rispettivamente dell'1,8% e dello 0,3% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Il fatturato consolidato si attesta a 7,1 miliardi di franchi, in calo del 7,4% rispetto al primo semestre 2008 a causa, spiega la società, di una minore domanda di elettricità e di prezzi più bassi.

Per il secondo semestre, la società prevede che "l'Ebit e l'utile netto non raggiungeranno i risultati straordinari del conto pro forma per il 2008".