Pirelli, risultato netto trim1 in pareggio, ricavi -12,9%

martedì 21 aprile 2009 11:27
 

MILANO, 21 aprile (Reuters) - Pirelli PECI.MI chiude il primo trimestre con un utile consolidato totale di 1,1 milioni di euro rispetto ai 62,4 milioni del primo trimestre 2008 e un utile di competenza di 9,5 milioni da 33,8 milioni.

I risultati, spiega una nota, sono influenzati in particolare dal minor contributo delle attività immobiliari al risultato da partecipazioni, controbilanciato in parte dalla plusvalenza di 11,2 milioni legata alla cessione della quota detenuta in Alcatel-Lucent Submarine Networks.

I ricavi sono pari a 1.043 milioni, in calo del 12,9% (-10,5% la variazione organica al netto dell'effetto cambi), l'Ebit scende a 46,8 milioni da 115,1 milioni, con un'incidenza sui ricavi pari al 4,5% "in linea con l'obiettivo previsto dal piano industriale di gruppo 2009-2011".

La posizione finanziaria netta al 31 marzo è negativa per 1.278,9 milioni da -851 milioni alla fine del primo trimestre 2008 e -1.027,7 milioni a fine 2008.

I ricavi di Pirelli Tyre ammontano a 926,9 milioni (-13,9%), l'utile scende 14,6 milioni da 57,7 milioni.

I risultati del primo trimestre "sono in linea con i target annunciati in occasione della presentazione del piano industriale 2009-2001 avvenuta l'11 febbraio", dice la società che prevede per l'intero 2009 ricavi per circa 4,3 miliardi con una crescita del peso della componente legata alle attività ambientali al 25% dal 19% di fine 2008.

Il rapporto del risultato operativo sulle vendite (ROS) è previsto pari a 4,5%-5%. La posizione finanziaria netta a fine esercizio è stimata negativa per circa un miliardo di euro, sostanzialmente in linea con il livello di fine 2008.

Per leggere il comunicato integrale della società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA21aa4]