20 luglio 2009 / 16:32 / 8 anni fa

PUNTO 1 - Gruppo De Agostini, 2008 in rosso,convertendo in vista

(Aggiunge dettagli)

MILANO, 20 luglio (Reuters) - Il gruppo De Agostini chiude il 2008 con ricavi netti consolidati in crescita del 14% a 4,143 miliardi di euro, ma registra una perdita netta di 55 milioni, da un utile di 139 milioni a fine 2007, con risultato netto di pertinenza del gruppo anch'esso in rosso di 125 milioni contro l'utile di 72 milioni nel 2007.

Lo dice una nota dopo l'Assemblea del gruppo diversificato - dai media, ai giochi, alla finanza - che oggi ha approvato il bilancio di esercizio 2008 e ha preso visione del consolidato.

I soci De Agostini e della controllante B&D Holding, aggiunge il comunicato, hanno approvato all'unanimità un piano di rafforzamento patrimoniale che prevede la delega al cda di De Agostini spa per l'emissione di un prestito obbligazionario convertendo, cioè con conversione obbligatoria a termine in capitale fino a un massimo di 300 milioni.

Il piano punta a ottenere "adeguata flessibilità finanziaria, anche per cogliere eventuali opportunità di investimento e di supporto allo sviluppo delle partecipazioni strategiche in portafoglio", si spiega.

Le delibere assunte prevedono che la controllante B&D Holding finanzi l'operazione attingendo in parte a liquidità già disponibile e in parte a nuove risorse messe a disposizione dagli azionisti della stessa.

Tra gli altri dati del gruppo, un ebitda 2008 ridotto a 825 milioni da 871 del 2007, un risultato operativo (Ebit) sostanzielmente dimezzato a 274 milioni (518 nel 2007). La capogruppo finisce invece in attivo di 13,3 milioni, in netto calo dai 100,3 milioni 2007 ed è stato deliberato che non distribuirà dividendi.

Il calo del risultato operativo consolidato è spiegato con svalutazioni di avviamenti ed attività finanziarie e a maggiori ammortamenti su attività immateriali per oltre 200 milioni.

La posizione finanziaria netta del gruppo al 31 dicembre 2008 è negativa per 4,776 miliardi (da 3,267 a fine 2007), quella della spa è positiva per 252,6 milioni da 414,7.

EDITORIA DELUDENTE, CRESCITA NEI GIOCHI

Tra i settori di attività, l'editoria ha dato "risultati al di sotto delle aspettative" con ricavi in calo del 3,5% a 1,559 miliardi e margini in calo. "Significativi segni di rallentamento" si registrano "in particolare sui mercati italiano e francese, e si è confermata la crisi competitiva e di mercato delle grandi opere e della cartografia", spiega la nota.ù

Nel settore Media & Communication - che ha contribuito al consolidato con 522 milioni di ricavi (+51%) e 104 milioni di Ebitda (+30%) - si è sviluppata la strategia di presenza nei contenuti, costituendo la nuova società che raggruppa tutte le attività attorno alle neo acquisita Zodiak. La crisi economica ha penalizzato l'andamento di Antena 3 TV in Spagna.

Nei giochi e servizi si vede un +24% dei ricavi a 2 miliardi circa, con investimenti 2008 significativi (395 milioni).

DeA Capital ha realizzato importanti investimenti di Private Equity e Alternative Asset Management, e rispetto alla dotazione di 416 milioni a fine 2007 "ha sostanzialmente impiegato tutte le risorse a sua disposizione".

Il gruppo De Agostini ha in portafoglio anche il 2,5% di Assicurazioni Generali (GASI.MI). Nel corso dei primi mesi del 2009 è stato chiuso anticipatamente il contratto di "Total Return Equity Swap" su azioni Assicurazioni Generali, al 31.12.2008 pari all'1,1% del capitale, operazione che ha "contribuito alla riduzione della posizione finanziaria netta di Gruppo per oltre 200 milioni", si ricorda.

Per il 2009, la strategia De Agostini "sarà focalizzata sui business esistenti, con una particolare attenzione all'efficienza dei costi e al consolidamento delle posizioni" dice nella nota Lorenzo Pellicioli, Ad riconfermato.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below